I 5 errori che commetti col prezzo e come evitarli

Commetti 5 errori col prezzo di vendita nella tua macelleria che con ogni probabilità non conosci lasciando così tantissimi soldi nelle tasche dei tuoi clienti.

Purtroppo, nel 90% dei casi il macellaio è un tecnico all'interno della propria macelleria ma non un imprenditore.

Come tutti i macellai conosci bene il lavoro con la carne ma non sai come vendere la tua attività sul mercato perché nessuno te lo ha mai spiegato prima.

Per questo motivo ho creato Professione Macellaio: per consegnarti le basi per diventare un vero imprenditore e non rimanere solo un bravo macellaio.

Ora andiamo a vedere insieme questi cinque errori:

  • Controlli il prezzo basso della concorrenza
per creare un prezzo molte volte controlli a quanto la tua concorrenza vende quel determinato prodotto e soprattutto controlli chi ha il prezzo più basso paragonandoti a loro.

Questa strategia è un vero suicidio ed è sbagliatissima perché crei un prezzo basandoti su un prodotto che non ha margine.

Lavorare senza margini porta alla morte la tua azienda, è solo questione di tempo.

In pratica guardi chi fa male e lo copi.

Devi imparare a valorizzare i tuoi prodotti non a svenderli!

Quindi paragonarti alla concorrenza con un prezzo basso è ciò che proprio non devi fare se vuoi guidare la tua macelleria al successo.

  • Crei il prezzo con il giusto rapporto qualità/prezzo
Quando crei un prezzo controlli la concorrenza con il prezzo più caro e poi i competitor con quello più basso mettendo così il tuo prezzo nel mezzo.

Questo è il classico metodo: “la qualità al giusto prezzo”.

Questa tecnica è sbagliata perché non ti differenzia dai tuoi competitor.

Non sei né quello con il prezzo migliore né quello col prodotto migliore.

in pratica non sei né carne né pesce facendoti sfuggire i clienti sia da una parte che dall'altra.

  • Attiri clienti senza portafoglio
Mettendo cartelli con scritto offerta, promozione, occasione e altro ancora non fai che portare nella tua macelleria clienti sempre alla ricerca dello sconto del prezzo basso.

Questo genere di clientela non ti fa fare marginalità sui tuoi prodotti perché non cerca prodotti d'eccellenza ma cerca solamente occasioni per il proprio portafoglio.

Devi imparare ad attirare clienti con soldi da spendere e non clienti adatti al supermercato.

La tua macelleria specializzata deve essere valorizzata vendendo prodotti di alta qualità che per essere percepiti tali devono essere costosi.

Solo così il tuo prodotto acquista valore, quando non tutti se lo possono permettere!

Se attrai clienti alla ricerca dell'offerta, oltre a non vendere nulla di più che il prodotto senza margine, porti in negozio un acquirente fuori target per la macelleria tradizionale con il rischio di avere una pubblicità negativa del tuo locale.

Questo target di clientela Valuta il prodotto solo sulla base del prezzo.
ELIMINALA dal tuo negozio.

  • Hai paura di essere caro
Quante volte hai rivisto il prezzo dopo che qualcuno ti ha fatto notare che per lui era troppo caro?

La paura di essere caro ti spinge ad abbassare il prezzo svalutando così il prodotto, sottraendo del margine di guadagno alla tua attività e mettendo in crisi di liquidità l'azienda.

Non devi avere paura, ma devi prendere coraggio e rivedere immediatamente i tuoi prezzi di vendita.

Se un prodotto è costoso viene percepito di molto valore.

Pensa alla Ferrari: se costasse poco e ce ne fossero tante non sarebbe così ambita.

Invece il prezzo alto e accessibile a poche persone e i soli 7000 esemplari prodotti all'anno la rendono una automobile unica al mondo desiderata da tantissimi clienti facoltosi.

Crea valore ai tuoi prodotti con un lo strumento del prezzo.

  • Hai un ricarico uguale per tutti i prezzi
I prezzi del tuo negozio hanno tutti lo stesso identico ricarico senza nessuna variabile.

Pensi che per guadagnarci il 60% tutto va ricaricato con questo criterio.

In realtà dovresti creare due tipi di prodotti:
  1. il prodotto di front end
  2. il prodotto di back end.

il primo è un prodotto civetta dove la marginalità e molto più bassa per far testare il tuo prodotto ai clienti, avere un riscontro e farlo tornare e il secondo con una percentuale di ricarico più alta per guadagnare molto più di un semplice 60%.

Se vuoi capire se anche tu stai commettendo questi errori e soprattutto vuoi porre un rimedio prenota una consulenza gratuita cliccando il link sottostante.

insieme controlleremo i tuoi prezzi del negozio per farti guadagnare molto di più senza arrivare a fine mese con difficoltà

https://calendly.com/professione-macellaio/30min