Quanto spendi in pubblicità in un anno?

Fare pubblicità per far conoscere la propria macelleria è essenziale secondo molti macellai e così sperperano qualche migliaia di euro senza avere nessuna idea di quale sia il ritorno in denaro di queste promotion.

Oggi come oggi i canali di comunicazione sono veramente tanti.
I social, le emittenti televisive e radiofoniche locali e la carta stampata sono le più gettonate da tantissime attività e di conseguenza, nascono come funghi tantissime agenzie di web marketing.

Il guaio grosso è usare i canali di comunicazione senza una strategia adeguata ed impostata perché non si avrà nessun ritorno economico per l'azienda, con la conseguenza che i soldi che hai speso saranno come buttati nel bidone.

Se ne hai in eccesso e puoi permetterti questo lusso, puoi continuare a buttarli dove meglio credi ma se il tuo badget è limitato, allora devi assolutamente mettere in piedi una strategia di marketing che ti renda più di quel che spendi.

Il marketing non è solo comunicazione, quella è mera pubblicità, il marketing è una scienza che studia la strategia migliore per vendere il proprio prodotto nel minor tempo possibile e in modo continuativo.

Senza un piano ben definito alle spalle la tua pubblicità non serve a nulla, è inutile e alle volte, controproducente.

Fare pubblicità senza avere qualcosa di concreto da mostrare è come salire su di un palcoscenico senza aver nessun talento. Il rischio è una figuraccia, o peggio, rimanere nell'anonimato!

Quindi se vuoi investire in pubblicità per farti conoscere devi farlo correttamente.
Il fatto che tu investa soldi nel tuo negozio ti fa molto onore e la strada intrapresa è giusta ma non è sufficiente.

L'importante è capire come si investe in pubblicità facendo prima il passo più importante, l'impostazione della tua strategia di attacco.
DEVI IMPOSTARE IL TUO MARKETING!

È un po' come guidare, per farlo prima devi prendere la patente e poi la macchina e non il contrario!!!

Facendo solo pubblicità stai portando in giro senza patente la tua azienda rischiando di provocare un incidente che potrebbe rovinare la tua auto.

Questo è ciò che accade se fai pubblicità in maniera scriteriata e senza avere le basi per consolidare la tua macelleria nel mercato in cui ti vuoi inserire.

Prima di buttare dei soldi in pubblicità, devi impostare cosa vuoi comunicare ai potenziali clienti. Ed è qui che incomincia il marketing!

Devi essere tu ad imparare a guidare la tua macelleria nel complesso mondo del business e sapere cosa richiedere a chi si occupa delle tue campagne pubblicitarie!

La pubblicità è solo comunicazione e non aspettarti mai che all'agenzia sappiano consigliarti cosa fare perché il loro lavoro è solo quello di comunicare ciò che vuoi tu.

Il guaio di molte agenzie poi è che non sanno nulla di macelleria e di numeri e s'improvvisano esperti del settore mentre non lo conoscono minimamente.

La differenza del progetto Professione Macellaio é proprio questo punto.
Mettiamo in campo tutta l'esperienza di macelleria, di marketing e di comunicazione.

Siamo una squadra che lavora solo per le macellerie specializzate e nient'altro!

Non lavoriamo con le salumerie, non lavoriamo con le gastronomie e soprattutto non lavoriamo con la grande distribuzione organizzata (GDO)

Quindi se anche tu vuoi investire soldi senza sperperarli richiedi una consulenza inviando una mail a:

marketing@professionemacellaio.it

Il nostro staff ti aiuterà a impostare ogni sfaccettatura del tuo marketing aziendale per costituire insieme delle basi solide per la tua azienda.